Dinamiche aziendali

dinamiche aziendaliLe dinamiche aziendali sono quanto di più complesso si possa pensare, dal momento che avvengono per influenza di una serie di molteplici variabili, non sempre manifeste, chiare ed esplicite. Inoltre l’azienda è una realtà che deve rispondere al mercato, al profitto e al benessere dei dipendenti, i quali, essendo persone l’una diversa dall’altra, possono percepire sia il benessere stesso che le dinamiche aziendali in modo estremamente differente.

E’ un momento storico in cui troviamo, a livello globale, ma italiano in particolare, profonde ristrutturazioni nel campo aziendale e organizzativo. Le aziende devono continuamente elaborare nuove strategie per reggere la competizione e creare nuove prospettive di sviluppo.

In questa fase di ripensamento, anche la riorganizzazione dei processi decisionali e produttivi sono determinanti per migliorare efficienza, qualità, tempistiche. Nuove strategie e dinamiche aziendali, tuttavia, possono generare situazioni di malessere e di disagio tra le persone interessate ai processi di ristrutturazione, creando resistenze e difficoltà rispetto ai nuovi programmi di sviluppo aziendale.

Il Counseling, in questi casi, può offrire progetti di consapevolezza organizzativa e di accompagnamento al cambiamento che aiutano a creare condivisione e coinvolgimento tra le persone, superando resistenze, blocchi e conflitti, e cogliendo l’occasione per capire la direzione aziendale e il perchè di certe decisioni. L’azione del Counselor, spesso in sintonia con quella di altre figure professionali chiamate dall’azienda (HR, Direzione, Management,…) si dedica a

  • mappare qualità, caratteristiche, potenzialità delle risorse umane,
  • gestire i casi di scontento e di ansia che accompagnano le fasi evolutive delle aziende
  • fotografare il percepito della direzione e dei collaboratori, per fare emergere zone cieche o ingonruenze latenti, al fine di riallineare i due “poli”

L’obiettivo è individuare i punti di forza e, in un’ottica di sistema, allineare le risorse umane, ma non solo quelle, con gli obiettivi di crescita e sviluppo dell’azienda. Per realizzare questo programma, affiancherà le persone che vivono il cambiamento con difficoltà perché colgano questo momento di crisi come un’opportunità per rimettersi in gioco e trovare nuovi significati alla propria posizione in azienda. Le aiuterà a fare nuova luce sulle proprie competenze e a gestire nello stesso tempo il carico emotivo. Attraverso il dialogo e l’ascolto, darà il suo supporto perché la persona faccia leva sulle proprie abilità e comprenda quali percorsi concreti mettere in atto per ricollocarsi con soddisfazione all’interno del nuovo contesto aziendale.